Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Centro città / Via Francesco Crispi

Stramazza al suolo e smette di respirare: i poliziotti salvano un uomo

Rianimato e portato al pronto soccorso, l'agrigentino è risultato essere sotto l'effetto di cocaina

Salvato appena in tempo. Notte concitata, quella di Capodanno, per i poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento e per gli operatori del 118 Gise che hanno salvato la vita ad un uomo. 

Gli agenti di pattuglia, coordinati dal dirigente: il commissario Francesco Sammartino, mentre percorrevano la via Crispi, hanno visto accasciarsi prima e letteralmente stramazzare al suolo un uomo. I poliziotti, rendendosi conto che quell’agrigentino stava male, non hanno perso neanche un secondo. Sono riusciti a rianimarlo nonostante l’uomo avesse smesso di respirare. E’ stato richiesto l’intervento del 118 e i sanitari hanno trasferito l’uomo al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” dove i medici hanno accertato che era sotto l'effetto di cocaina. 

Soltanto grazie alla tempestività e all’immediata mobilitazione dei poliziotti della sezione Volanti l'uomo è stato rianimato e salvato. 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stramazza al suolo e smette di respirare: i poliziotti salvano un uomo

AgrigentoNotizie è in caricamento