Cronaca Centro città / Via Orfane

Danneggia auto e viene bloccato, in escandescenze finisce in ospedale

Il giovane, non nuovo ad episodi del genere, non è stato denunciato dal proprietario della macchina

Danneggia un’autovettura - prendendo a bersaglio lo specchietto retrovisore per la precisione - posteggiata in via Delle Orfane e scappa a gambe levate. Quel vandalo, nella serata di venerdì, non è però passato inosservato e qualcuno ha lanciato l’Sos. Nel centro storico di Agrigento, in maniera fulminea, sono intervenuti i carabinieri che sono riusciti non soltanto ad intercettare il giovane ghanese, ma anche a bloccarlo. Il ventenne era però in escandescenze ed è stato richiesto l’intervento dell’ambulanza del 118 che lo ha trasferito al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”. A scortare l’ambulanza, una pattuglia dei militari dell’Arma. Il giovane, al presidio ospedaliero, è stato poi calmato.

I carabinieri hanno, naturalmente, sentito il proprietario della macchina danneggiata, un uomo che non ha voluto formulare nessuna denuncia a carico del giovane. Non è la prima volta, a quanto pare, che il ragazzo crea qualche disordine nel centro di Agrigento.

Non si tratta però dello stesso giovane che nelle scorse settimane – questo è stato, appunto, verificato e accertato dai militari dell’Arma – aveva danneggiato, sempre in centro storico, una cinquantina di mezzi fra auto e scooter.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danneggia auto e viene bloccato, in escandescenze finisce in ospedale

AgrigentoNotizie è in caricamento