menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il carro funebre sequestrato dalla polizia Stradale (foto fornita dalla Questura)

Il carro funebre sequestrato dalla polizia Stradale (foto fornita dalla Questura)

Da Siracusa a Sciacca per prelevare un feretro: sequestrato carro funebre senza assicurazione

Il mezzo è stato "pizzicato" dalla polizia Stradale sulla via del ritorno: lungo la statale 640, all'altezza della rotonda degli scrittori

Da Siracusa a Sciacca per prelevare, dall'ospedale "Giovanni Paolo II", una salma. E da Sciacca verso Siracusa il viaggio inverso del carro funebre con il feretro. Carro funebre che però non aveva l'assicurazione. E lungo la strada statale 640, all'altezza della rotonda degli scrittori, è incappato in un controllo dei poliziotti della Stradale del distaccamento di Canicattì. Il conducente è stato contravvenzionato - la multa è di circa 850 euro, con la decurtazione di 5 punti dalla patente - e il mezzo è stato sequestrato. 

Il carro funebre, con il "suo" feretro, è stato quindi - dai poliziotti della Stradale, che è coordinata dal vice questore Andrea Morreale - affidato alla ditta di soccorso stradale che lo ha trasferito fino alla destinazione prevista: Siracusa appunto.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento