Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Barche e gommoni troppo vicini alla costa, la denuncia: "In pericolo bagnanti e sub"

L'associazione ambientalista MareAmico: "C'è un grosso numero di diportisti indisciplinati che non rispettano le distanze minime"

Barche da diporto vicino la costa

Da Torre Salsa a Punta Bianca e da Licata a Borgo Bonsignore, in ogni angolo della costa Agrigentina c'è sempre una barca o un gommone che - violando la legge - si avvicina, pericolosamente, alla costa e mette spesso a repentaglio la vita dei bagnanti e dei sub. A denunciarlo, corredando la segnalazione con delle fotografie, è stata l'associazione ambientalista MareAmico: "Nell'Agrigentino c'è un grosso numero di diportisti indisciplinati che non rispettano le distanze minime dalla costa".

Barche troppo vicine alla costa: elevate 10 multe ai diportisti

barche da diporto vicino la costa2-2

"Poichè il diportismo nautico è un elemento importante per la nostra economia, gli amministratori dovrebbero dotare le spiagge di un numero sufficente di corridoi di lancio, - scrive Claudio Lombardo, responsabile dell'associazione MareAmico - per rendere sicura la fruizione del mare per loro e per i bagnanti, che hanno il diritto di andare in mare in tranquillità e sicurezza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barche e gommoni troppo vicini alla costa, la denuncia: "In pericolo bagnanti e sub"

AgrigentoNotizie è in caricamento