menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Gli addebitano 150 euro su carta di credito per acquisti su sito estero: frodato

Il cinquantasettenne agrigentino non ha potuto far altro che recarsi all’ufficio Denunce della Questura

S’è accorto, durante le verifica sull’estratto conto, che dalla carta di credito gli mancavano 150 euro. Una somma che non aveva affatto speso, in nessuna maniera. Una cifra che gli era stata però addebitata da un sito internet estero. Un portale web con il quale lui non aveva, almeno di recente, avuto nulla a che fare. Il cinquantasettenne agrigentino – la nuova, in ordine di tempo, vittima di una frode online – non ha potuto far altro che recarsi all’ufficio Denunce della Questura (si trova alla caserma “Anghelone” di via Crispi) e formalizzare una denuncia a carico di ignoti.

I poliziotti della sezione Volanti hanno raccolto la segnalazione e hanno acquisito anche la documentazione necessaria per formare un fascicolo che è stato quindi trasmesso alla polizia Postale. Spetterà agli agenti della Postale, infatti, laddove possibile, provare a tracciare la linea da seguire per arrivare all’identificazione dei balordi che, tanto ad Agrigento quanto nel resto della penisola, continuano a mettere a segno truffe o frodi online. E nel caso del cinquantasettenne si tratta di un modus operandi ormai collaudato.

Sono sempre di più infatti, le vittime che denunciano addebiti da parte di siti internet esteri con i quali non  hanno mai avuto a che fare. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento