Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Centro città / Via Atenea

Agrigento, giovane preso a colpi di casco a Porta di Ponte

I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile hanno, invece, avviato le indagini per cercare di risalire all'identità dell'autore del gesto: sembrerebbe che l'aggressione sia avvenuta al culmine di una discussione

Un 19enne di origini marocchine, ma residente ad Agrigento, è stato aggredito ieri pomeriggio intorno alle 18.30 ad Agrigento, nei pressi di Porta di Ponte. Il giovane, che ha riportato un trauma facciale e la rottura di due incisivi provocata molto probabilmente da un colpo di casco per motocicli, ha denunciato il fatto soltanto nelle ore successive: dopo l'aggressione, infatti, il 19enne è tornato a casa ancora sanguinante.

A convincerlo è stata la madre che, dopo essersi fatta raccontare tutta la verità, ha accompagnato il figlio prima dai carabinieri e poi all'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento, dove è giunto poco prima della mezzanotte.

Dopo le cure del caso, il giovane è stato dimesso. I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile hanno, invece, avviato le indagini per cercare di risalire all'identità dell'autore del gesto: sembrerebbe che l'aggressione sia avvenuta al culmine di una discussione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agrigento, giovane preso a colpi di casco a Porta di Ponte

AgrigentoNotizie è in caricamento