Maxi rissa fuori da un locale della movida di San Leone, accoltellato un buttafuori

Una serata di musica e divertimento si è consumata in una furibonda lite che si è macchiata di sangue. L'uomo è stato trasportato in fretta all'ospedale San Giovanni di Dio, adesso è caccia all'autore del criminoso gesto

FOTO ARCHIVIO

Era notte fonda, quando una maxi rissa ha coinvolto diverse persone. Ad avere la peggio è stata un buttafuori di origini romene. L’uomo è stato accoltellato da dei balordi.

Il dramma si è consumato fuori da un locale del centro della movida di San Leone. Il romeno era impegnato nel servizio di vigilanza del locale notturno, non è ancora chiara l’esatta dinamica dell’accoltellamento. Una serata di movida e divertimento, si è macchiata di sangue.

Non si conosce, al momento, chi avrebbe sferrato il colpo fatale all’uomo. Il buttafuori è stato trasportato d’urgenza all’ospedale San Giovanni di Dio, di Agrigento. Il romeno secondo quanto trapela, non sarebbe in pericolo di vita. Adesso è caccia ai responsabili del gesto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Andrea
    Andrea

    E una casualità che nell'articolo pubblicato ce L'AMBULANZA della GISE ?COME MAI?mhaaa!!! di solito ce l'ambulanza del 118 

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bimbo di 7 anni morì trafitto da un palo staccatosi dopo l'incidente, 6 indagati

  • Video

    Le sfilate cambiano percorso e arrivano i bus navetta: rivoluzionato il Mandorlo in fiore

  • Cronaca

    "Salta" anche la ditta sostitutiva, Porto Empedocle è sola e sommersa dai rifiuti

  • Cronaca

    Dolce & Gabbana trasformano Palma di Montechiaro in un palcoscenico a cielo aperto

I più letti della settimana

  • Accerchiata e sbranata da un branco di cani, 60enne trasferita al Civico

  • Dolce & Gabbana trasformano Palma di Montechiaro in un palcoscenico a cielo aperto

  • "L'ho visto a terra maciullato", racconto schock di un collega dell'operaio morto in cantiere

  • Aggrediti due assessori e bloccata la raccolta, scoppia la "guerra" a Porto Empedocle

  • Flebologia, il miglior medico del mondo è l'agrigentino Giovanni Alongi

  • "Rompe il naso a pugni alla moglie incinta e picchia la figlioletta di un anno", chiesta condanna

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento