Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Porto Empedocle, rapina alle poste: rilasciati i due giovani

I due erano stati condotti al commissariato per essere interrogati, poi hanno potuto fare ritorno a casa. Il colpo ha fruttato ai rapinatori 2.000 euro

Sono stati rilasciati i due giovani che ieri pomeriggio erano stati condotti al commissariato di polizia di Porto Empedocle perché sospettati di avere a che fare, in qualche modo, con la rapina che poche ore prima era stata messa a segno ai danni dell’ufficio postale di via Generale Caviglia.

Nella tarda mattinata in due, armati di pistola e taglierino, con il volto coperto da caschi integrali, avevano fatto irruzione nell’ufficio postale e si erano fatti consegnare quanto c’era nelle casse: all’incirca 2.000 euro. Poi erano scappati con uno scooter di grossa cilindrata. Nel pomeriggio gli agenti del commissariato, coordinati dal dirigente Cesare Castelli, hanno interrogato a lungo due giovani, poi li hanno rilasciati. La polizia sta osservando le riprese delle telecamere di videosorveglianza dell’ufficio postale per ottenere indizi utili alle indagini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto Empedocle, rapina alle poste: rilasciati i due giovani

AgrigentoNotizie è in caricamento