Trasportatore di merci, rinviati gli esami per l'idoneità professionale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Rinviati gli esami per conseguire l'idoneità professionale per l'attività di trasportatore di merci per conto terzi su strada nel settore dei trasporti nazionali ed internazionali a seguito dell’aggravarsi delle prescrizioni in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19. Gli esami si svolgeranno, a data da destinarsi, quando  ci saranno le condizioni di sicurezza per svolgere in presenza le prove scritte previste dal Ministero dei Trasporti.
    La decisione è stata concordata dal Direttore del settore Trasporti Amelia Scibetta del Libero Consorzio con il Commissario Straordinario Alberto Girolamo Di Pisa. Sarà comunicata direttamente agli interessati dal momento che gli esami per la loro modalità di espletamento non essere eseguiti a distanza. Agli interessati sarà successivamente comunicata con lettera raccomandata la data in cui si svolgeranno le prove.
    Alla sessione straordinaria parteciperanno tutti coloro che hanno già presentato le istanze per il 2020. Anche gli aspiranti trasportatori che avevano già presentato una richiesta valida nella seconda sessione del 2019 saranno inseriti d'ufficio nella prima tornata utile di esami.
    I candidati che supereranno gli esami potranno svolgere la professione di autotrasportatore di merci su strada in Italia e su tutto il territorio dell'Unione Europea.
    Per ulteriori informazioni consultare il sito www.provincia.agrigento.it oppure contattare la Segreteria della Commissione d'esame all'indirizzo e-mail:  a.dimauro@provincia.agrigento.it.
 

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento