rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Licata

Adasc, solidarietà alla Brandara: "Lettera da vigliacchi"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Maria Grazia Brandara NON SI TOCCA! 
Una donna che crede e opera nel solco della legalità. Condividiamo insieme la battaglia per la tutela dell'ambiente e la difesa della salute pubblica.
I vigliacchi che hanno inviato la lettera di minacce di morte all'amica Mariagrazia che attualmente ricopre il coraggioso e impegnativo incarico di  Commissario straordinario del comune di Licata devono sapere che non riusciranno mai a fermare il percorso intrapreso. Quando si lavora nei crismi della giustizia, trasparenza e legalità con onestá e pretendendo il rispetto delle regole, purtroppo si è soggetti a tali vili gesti. Posso comprendere lo stato d'animo in cui si trova una persona di fronte ad una lettera di minacce di morte.  Sono al fianco di Mariagrazia! Lei non è sola!!

Peppe Maimone 
Presidente Associazione ADASC 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adasc, solidarietà alla Brandara: "Lettera da vigliacchi"

AgrigentoNotizie è in caricamento