menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Piero Giglione

Piero Giglione

Canicattì, si inaugura la nuova sede della Cna

La Confederazione della città dell'Uva Italia, che conta oltre 200 iscritti tra artigiani e piccoli imprenditori, accoglierà gli associati in un immobile di via del Piave

La sede territoriale della Cna di Canicatti avrà nuovi e ampi locali. La Confederazione della città dell’Uva Italia, che conta oltre 200 iscritti tra artigiani e piccoli imprenditori, accoglierà gli associati in un immobile di via del Piave.

La cerimonia di inaugurazione è in programma questa sera, sabato 4 febbraio. È previsto l’intervento il sindaco, Ettore Di Ventura. Saranno presenti, al taglio del nastro, i vertici provinciali della Cna di Agrigento: il segretario, Piero Giglione, e il presidente, Mimmo Randisi, i quali esprimono “soddisfazione per il proficuo lavoro che sta svolgendo il gruppo dirigente a Canicatti, con in testa il presidente Scibetta,  seppur in un momento di grande difficoltà per via della crisi economica che continua a mettere a dura prova la quotidianità degli operatori economici".

"Presentare una sede rinnovata – proseguono Giglione e Randisi – è la testimonianza dell’impegno e dell’entusiasmo che muove questa nostra associazione, chiamata a svolgere la delicata funzione di cinghia di trasmissione tra il tessuto produttivo e le istituzioni  a vario livello. A Canicattì, così come in altre realtà del territorio, alla Cna viene riconosciuto ormai un ruolo di primo piano nelle interlocuzioni che certamente ci responsabilizza e  ci dà ulteriore stimoli ad andare avanti nell’interesse degli artigiani e delle piccole e medie imprese, le cui attività sono il cuore pulsante dell’economia agrigentina".

"È nostra intenzione avviare in questo 2017 una serie di incontri con le amministrazioni comunali – concludono Giglione e Randisi – per aprire singoli tavoli di confronto, attraverso i quali pianificare percorsi e interventi condivisi finalizzati a favorire la crescita e lo sviluppo nei territori. E questo nuovo corso avrà come prima tappa proprio il Municipio di Canicattì, grazie anche alla disponibilità già manifestata dal sindaco”.         

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento