menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
 -1453

-1453

Degrado ambientale e scuole a Canicattì

Disagi nei pressi della scuola dell'infanzia "Sandro Pertini". Denuncia di Salvatore Fichera...

Con una lettera inviata al dirigente della direzione Servizi alla città del Comune di Canicattì, Domenico Ferrante, al sindaco Vincenzo Corbo e al dirigente della direzione Polizia municipale Diego Peruga, il coordinatore cittadino di Fds, Salvatore Fichera, denuncia lo stato di degrado nei pressi delle scula dell'infanzia "Sandro Pertini".

"Intorno alla scuola - scrive - troviamo il degrado e la vergogna di uno stile urbano che non ci appartiene. Esternamente  si trovano transenne abbandonate , legname vario e resti di  tubi di scarico che rappresentano una minaccia per i bambini che si recano a scuola. All'ingresso genitori e figli si trovano davanti bottiglie, sigarette mischiate a detriti, cartacce, erbacce ed  escrementi, ambiente adatto ad infezioni di ogni natura. Nel parcheggio antistante si può notare uno strato di melma fuoriuscito dalla rete fognaria dopo l'ultima ondata di maltempo . A nome di tutti i genitori - conclude Fichera - chiedo un intervento rapido, perché un eventuale perdurare della situazione attuale ci costringera a sospendere la frequenza delle lezioni e a denunciare eventuali danni alla salute dei nostri figli. Danni che saranno imputati a chi ne ha la responsabilità e che ne risponderà anche in sede giudiziaria".


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento