menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Aggredito e morso da due pitbull, un pastore finisce al pronto soccorso

I medici hanno disinfettato le ferite ed applicato dei punti di sutura, l'uomo ne avrà per circa 15 giorni

Aggredito e morso, ad un braccio e ad una gamba, da due pitbull. A finire al pronto soccorso dell'ospedale "Barone Lombardo" di Canicattì è stato un pastore. I medici dopo aver disinfettato le ferite ed applicato dei punti di sutura hanno sciolto la prognosi in circa 15 giorni.

E' accaduto tutto - secondo quanto riporta oggi il quotidiano La Sicilia - in contrada Giuliana, zona di campagna di Canicattì. Il pastore, a quanto pare, era andato dal vicino di casa per chiedergli maggiore attenzione per i due animali che uscendo fuori dalla recinzione della villa avrebbero potuto aggredire il suo gregge, sistemato nella vicina masseria. Il pastore sarebbe stato dunque aggredito ed è stato trasportato in ospedale. L'uomo ha deciso di formalizzare una denuncia in commissariato.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento