Dolci che bontà! Le 5 pasticcerie della provincia che uniscono tradizione e innovazione

Una piccola guida per scoprire le bontà da mettere sulla nostra tavola la domenica e durante i giorni di festa

Sempre protagonisti sulle nostre tavole, in particolare nel corso delle festività, i dolci prodotti dall’industria della pasticceria italiana riscuotono un grande successo anche fuori dai nostri confini. Il made in Italy, in questo settore, è ancora un marchio distintivo in tutto il mondo e la pasticceria italiana è senza alcun dubbio una delle più buone e raffinate al modo.

Una tendenza chic in espansione, dato che in precedenza riguardava soprattutto il salato, è quella del finger food, le miniporzioni che rispondono a nuovi stili di consumo, come quello, ad esempio, che si verifica in situazioni di gala o in occasione di ricevimenti, ma anche nel corso di dopocena informali, che sono buoni ma soprattutto belli da vedere.

Sempre in crescita il mercato dei prodotti biologici: spezie esotiche ed erbe aromatiche che i nostri pasticceri sanno ben abbinare a prodotti della tradizione popolare, spesso preparati con materie prime di altissima qualità.

Abbiamo selezionato per voi le 5 pasticcerie dell’agrigentino che mettono tutti d’accordo tra innovazione e tradizione.

Pasticceria La Preferita F.lli Latino: Oltre un secolo di tradizione e di arte pasticcera sapientemente tramandata di generazione in generazione. Un banco frigo pieno di prelibatezze e sempre ricco di colori con un occhio particolare alla cura estetica e al dettaglio, grazie anche al giovane pasticcere Calogero, allievo del grande Iginio Massari, mostro sacro della pasticceria italiana. Meravigliose le torte per le occasioni e cerimonie, vi sapranno incantare.

Via Roma 217, Aragona (AG), tel. – 092236031

Caffè Concordia: Uno dei bar storici di Agrigento, appartenente alla famiglia Saito di tradizione pasticcera. Noto per i suoi dolci a base di ricotta e nello specifico per la sua torta rustica (una cassata al forno con ripieno di ricotta e ricoperta da mandorle tostate e cannella) e il ricottamisù, un tiramisù a base di ricotta, una vera goduria per il palato. Collocato nella piazza del Palazzo di Città, il posto perfetto per una pausa caffè.

Piazza Pirandello 36, Agrigento, tel. – 092225894

Pasticceria Agorà: Il locale perfetto per qualsiasi ora della giornata, dalla prima colazione al gelato dopo cena. Questa pasticceria vanta un assortito banco dolci e gelati, ma anche un’ottima rosticceria salata e un servizio catering per banchetti ed eventi. Famosa la torta mimosa, buona e bella nel suo colore giallo limone.

Viale Leonard Sciascia 27, Agrigento, tel. – 0922608190

Pasticceria Di Stefano: Qui la fa da padrone il pistacchio, protagonista indiscusso di un ottimo gelato, dei pasticcini ma anche del famoso panettone farcito e ricoperto che ormai è il prodotto di punta di questa pasticceria, tanto da produrlo ed esportarlo anche oltre confine. In pasticceria potrete trovare tante piccole leccornie, ma è anche un luogo dove gustare un buon panino o piadina.

Via Murano 23, Raffadali (AG), tel. – 0922473256

Caffè Pasticceria Patti: Sicuramente non incanta per la location, ma questo storico laboratorio favarese con annessa caffetteria è un vero e proprio scrigno di bontà. La mattina presto l’odore di vaniglia invade tutto il centro storico, e le piccole genovesi e foglie alla crema sono una gioia per il palato. Assolutamente da assaggiare i cannoli con crosta rigorosamente fatta a mano con canna.

Via Vittorio Emanuele 61, Favara (AG), tel. – 092231023

Potrebbe interessarti

  • Il peperoncino: pro e contro

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • "Massacrata a pedate dallo zio", ragazza in gravi condizioni: arrestato 46enne

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Un fucile a canne mozze in camera da letto", arrestato un insospettabile 25enne

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • Le dichiarazioni del pentito Quaranta: "Ecco il consiglio provinciale di Cosa Nostra"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento