Rotary club di Sciacca, un pasto caldo ai bisognosi: ecco l'iniziativa

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Service di assoluta rilevanza quello al quale ha partecipato il governatore del Distretto 2110 Sicilia e Malta del Rotary International Alfio Di Costa in visita amministrativa al Rotary Club di Sciacca guidato dal presidente Giovanni jr. Vaccaro, denominato “Mensa solidarietà”. Si tratta di service che il club porta avanti ormai da otto anni e nel quale, come ha ribadito il presidente “cuciniamo e serviamo al tavolo dai 60 ai 90 pasti giornalieri, variabile secondo le esigenze degli indigenti, tutti di Sciacca. Siamo coadiuvati, nell’iniziativa, dai nostri coniugi”. La mensa è stata creata da un sacerdote della parrocchia San Michele, don Pasquale Barone. Continua il presidente Giovanni Vaccaro “serviamo una cena completa sempre a base di carne e ci occupiamo, anche, di lasciare quanto necessario per il pasto del giorno successivo”. «È importante aiutare chi ha bisogno, specialmente chi soffre ancora di più dopo questa pandemia. Ringrazio il club per la sensibilità e la generosità e per contribuire, da anni, alla realizzazione e al successo di questo progetto» ha commentato il governatore Alfio Di Costa. «In questo momento così difficile – ha dichiarato Alfio Di Costa – è molto importante sostenere chi è in difficoltà ed iniziative di questo spessore vanno implementate e plaudite. Congiuntamente bisogna creare quelle opportunità affinché i bisogni diminuiscano progressivamente. Serve creare, lo ripeto spesso, condizioni per uno sviluppo certo del territorio, che determina, naturalmente, lavoro, benessere e sicurezza sociale. Ed in questo, come Distretto, ci impegneremo». Al termine della giornata Alfio Di Costa ha incontrato i soci del club ai quali ha ricordato che il Rotary sente forte la responsabilità “dello sviluppo ecosostenibile del pianeta e del futuro dell’umanità” ed in questo senso “ciascuno deve fare la sua parte, come singolo e come club”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento