Sabato, 20 Luglio 2024
Economia Realmonte

Accoglienza dei migranti e progetto "Sprar", cercasi coop per l'assistenza

Gli interessati potranno presentare le offerte, corredate da documentazione, entro mezzogiorno del 2 luglio

Il sistema di accoglienza Sprar – per richiedenti e titolari di protezione internazionale o di permesso umanitario - proseguirà. A chiedere, per il triennio 2017/2019, la prosecuzione del progetto per 30 posti è stato il sindaco di Realmonte, Lillo Zicari. E c’è, adesso, un avviso pubblico del Libero consorzio comunale di Agrigento: si cerca, infatti, il soggetto attuatore per continuare a garantire gli interventi – finanziati dal ministero dell’Interno, dipartimento per le Libertà civili e immigrazione - di accoglienza integrata per adulti stranieri.  La durata del progetto inserito nel sistema “Sprar” avrà termine il 31 dicembre 2019, salvo proroga.

Il piano finanziario preventivato e presentato dalla amministrazione per la prosecuzione del progetto è di importo complessivo di 427.265 euro.

Le offerte dovranno essere presentate, corredate da documentazione, entro mezzogiorno del 2 luglio. Potranno farlo le organizzazioni di volontariato, le associazioni e gli enti di promozione sociale, gli organismi della cooperazione, le cooperative sociali, le fondazioni, gli enti di patronato, altri soggetti privati non a scopo di lucro. E’ richiesta – rendono noto nell’avviso pubblico del Libero consorzio comunale di Agrigento - esperienza pluriennale e consecutiva nella presa in carico di richiedenti e titolari di protezione internazionale.

Eventuali informazioni o chiarimenti potranno essere richiesti al responsabile unico del procedimento per Pec al seguente indirizzo: protocollo.realmonte@pec.it, non oltre 8 giorni antecedenti alla data di scadenza per la presentazione dell'istanza di partecipazione. Le istanze verranno aperte, in prima seduta pubblica, nella sala gare del Libero consorzio di Agrigento, in via Acrone, 27 ad Agrigento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoglienza dei migranti e progetto "Sprar", cercasi coop per l'assistenza
AgrigentoNotizie è in caricamento