rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Economia Porto Empedocle

Nautica minore, riassegnato l'appalto per creare la darsena di ponente

Era settembre del 2003 quando si muoveva il primo passo, da allora sono trascorsi - fra burocrazia e ricorsi - ben 15 anni

Era il settembre del 2003 quando veniva mosso - la nomina del responsabile unico del procedimento - il primo passo. Il progetto esecutivo di cui allora si parlava era di oltre 4 milioni di euro. Quindici anni dopo, negli scorsi giorni per la precisione, la Giunta ha approvato in linea amministrativa il quadro economico del progetto ed ha riassegnato l'appalto. 

Ida Carmina: "Incentivato il turismo"

La darsena di ponente, all'interno del porto, per la nautica minore si farà. E verrà completato anche il primo tratto della banchina di Ponente. L'aggiudicazione definitiva per questi lavori risale all'agosto del 2010 e il contratto venne sottoscritto nel novembre del 2011. I lavori iniziarono poi nel marzo del 2013 ma vennero bloccati pochi mesi dopo da un'interdittiva antimafia. Interdittiva revocata, con sentenza del Tar del Lazio, nel 2015. Porto Empedocle è stato dunque prima commissariato e poi s'è proceduto alla delibera del dissesto finanziario. Una "storia" infinita fatta di carte, burocrazia, ricorsi e stato di incertezza per Porto Empedocle. Una storia  che, nei giorni scorsi, ha visto la Giunta approvare in linea amministrativo il progetto e riassegnare l'appalto. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nautica minore, riassegnato l'appalto per creare la darsena di ponente

AgrigentoNotizie è in caricamento