rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Economia Ribera

Arancia di Ribera Dop, aumenta la produzione del 74 per cento

Mancano ancora gli ultimi dati sui quantitativi di Arancia Dop commercializzata nel mese di aprile e già si conferma il raddoppio dei volumi di produzione in questa ultima campagna agrumicola. Lo rende noto il Consorzio di tutela dell'arancia di Ribera Dop. Da 4.063.000 a 7.000.000 di chili, ai quali vanno aggiunti 25.000.000 di chili del prodotto a marchio Riberella. Un risultato che pone l’Arancia di Ribera Dop tra i primi prodotti ortofrutticoli certificati in Italia. 

"Tutti i dati rilevati, infatti, - fanno sapere dal Consorzio - hanno confermato una produzione con pezzature medie, dalla qualità eccellente sotto il profilo organolettico ed estetico, con decremento delle quantità complessive intorno al 20% rispetto alla precedente campagna. In aumento i volumi destinati all’industria di trasformazione alla quale vengono inviate le arance di piccolo calibro. Anche i dati rilevati nei mercati di vendita sono positivi con un aumento dei nuovi canali commerciali ed ulteriore espansione nella GdO e nei mercati esteri, nella vendita diretta da parte dei produttori e nella vendita online, effettuata da numerosi operatori del territorio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arancia di Ribera Dop, aumenta la produzione del 74 per cento

AgrigentoNotizie è in caricamento