Volontari di strada e catena supermercati insieme contro lo spreco

Sottoscritto un accordo con "Il centesimo" per destinare le eccedenze alle famiglie bisognose

E' stata stipulata, nei giorni scorsi, tra l’associazione Onlus Volontari di Strada e la catena di supermercati “Il Centesimo” di Agrigento, una convenzione con la quale si prevede la raccolta delle eccedenze alimentari da destinare alle persone bisognose e alle famiglie in difficoltà del territorio.

L’iniziativa fa seguito al progetto elaborato dai Volontari di Strada dal titolo #riusiamonoallospreco con l’obiettivo di promuovere, sensibilizzare ed incentivare, nel territorio, la cultura del recupero, del riuso e del non spreco. L'iniziativa si propone il recupero del prodotto invenduto negli esercizi commerciali della catena di supermercati “Il Centesimo”, riducendo lo spreco e trasformandolo in risorsa di solidarietà nei confronti di chi ne ha necessità.

Nello specifico, l’accordo prevede che le eccedenze alimentari vengano raccolte e distribuite tramite l’Associazione Onlus Volontari di Strada che da anni assiste ben 160 famiglie in condizioni di disagio economico. Le eccedenze alimentari recuperate sono costituite in prevalenza da latticini a breve scadenza (latte, yogurt e formaggi), affettati e pasta fresca.  

“Quella con la catena dei supermercati “Il Centesimo” – sottolinea la presidente dei Volontari di strada Anna Marino – è una collaborazione davvero fondamentale, che ci consente di fare un salto di qualità importante nella raccolta di generi alimentari a favore di chi ne ha più bisogno”. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • Incidente alla rotatoria Giunone: è morto un trentacinquenne

  • L'incidente che ha ucciso Angelo, Racalmuto è sotto choc: annullati tutti gli eventi del week end

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento