rotate-mobile
Cronaca Centro città / Viale della Vittoria

Il villaggio di Natale ha aperto le porte, è tempo di elfi e maghi

A villa Bonfiglio, ossia al polo Nord, spettacolo di fuoco "Beside" e l'esibizione del coro dell'associazione "Principi e principesse"

La sfilata di festanti bambini, con in testa babbo Natale, da piazza Municipio fino a villa Bonfiglio. E poi il "Villaggio di Natale" che apre le porte alla città. Agrigento è entrata in piena atmosfera natalizia.

Il villaggio di Natale apre le porte alla città

 

Ad inaugurare il Villaggio è stato il sindaco Lillo Firetto. E' stato subito dato il via allo spettacolo di fuoco "Beside", fuoco dentro ed electricity. Inoltre balli e canti nel bosco incantato con elfi e maghi. Villa Bonfiglio ossia il villaggio di Natale ha ospitato anche l'esibizione del coro dell'associazione "Principi e principesse". A rimanere incantati non soltanto i piccini, ma anche gli adulti. Adulti che hanno potuto fare anche una passeggiata fra gli stand del mercatino.  

Via Atenea e tutto il centro città, pavesato a festa con le luminarie e i negozi aperti fino a tarda ora, hanno accolto la suggestiva sfilata di Babbo Natale con i bambini che, partiti assieme da piazza Municipio, hanno raggiunto Villa Bonfiglio.  

Il sindaco Lillo Firetto sul palco allestito attorno al monumento centrale, intervistato sotto la luna piena da un "elfo-bambino", ha confessato che amerebbe ricevere in regalo, da parte degli agrigentini, maggiore amore verso la loro città. Poi tra danze di fuoco, babbi natale vespisti, pony e figuranti, si è celebrata una festa che non ha avuto eguali negli ultimi decenni.

Sempre a Villa Bonfiglio tra le bancarelle dei mercatini di Natale e le giostre per i più piccoli, i giovani artisti della “Casa del musical” hanno improvvisato skech di grande divertimento come l’intervento scherzoso a favore di Babbo Natale senior, in transito non autorizzato nella foresta, affinché anche i vigili urbani per Natale, date le circostanze, diventassero più buoni. Villa Bonfiglio è stata presa d’assalto da un pubblico mai visto prima, così come tutto il viale della Vittoria si è trasformato in una suggestiva passeggiata natalizia mentre le vie del centro sono rimaste strapiene fino a tarda ora.

“Un buon cartellone natalizio – ha commentato il sindaco Firetto – con tanto intrattenimento, protagonismo civico e  buoni messaggi. In un contesto ordinato e anche romantico, condivisione è la parola d’ordine per questa giornata di inizio festività”. Gli spettacoli riprenderanno mercoledì, alle 16,30, con gli alunni degli istituti scolastici "Esseneto" e "Quasimodo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il villaggio di Natale ha aperto le porte, è tempo di elfi e maghi

AgrigentoNotizie è in caricamento