rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Cronaca

Girgenti Acque, "corsa" degli utenti per regolarizzare la posizione contabile

Giornalmente il centralino sta gestendo più di mille telefonate. Visto il gran numero di utenti che si recano presso la sede centrale di Girgenti Acque, sono stati appositamente potenziati gli sportelli

Sportelli super impegnati e call center presi d'assalto: questo è quanto avviene alla Girgenti Acque, società che gestisce il servizio idrico ad Agrigento e provincia. Sono tantissimi, infatti, gli utenti impegnati a verificare la propria posizione amministrativa/contabile provvedendo al pagamento delle bollette scadute e quindi a regolarizzare la propria posizione contabile.

Giornalmente il centralino sta gestendo più di mille telefonate. Visto il gran numero utenti che si recano presso la sede centrale di Girgenti Acque, sono stati appositamente potenziati gli sportelli istituendo dei canali dedicati ai pagamenti. La società, inoltre, invita tutti gli utenti, raggiunti o meno dall’avviso “bonario”, a regolarizzare la propria posizione amministrativa/contabile così da evitare che nei prossimi giorni siano interessati da drastici provvedimenti, dall’interruzione dell’erogazione idrica alla disconnessione della fognatura, dalla denuncia per abusivismo al recupero giudiziale del credito.

"Chi non paga le bollette dell’acqua e/o usufruisce abusivamente del servizio idrico integrato (acqua, fognatura e depurazione) - scrivono dalla società - danneggia principalmente l’intera collettività, perché fa pagare l’acqua ed i servizi di fognatura/depurazione di cui gode agli utenti regolari che pagano la bolletta. 'Pagare tutti per pagare meno' è un obiettivo comune, per il quale ogni cittadino è chiamato a fare la propria parte. Si ribadisce ancora una volta che tutti gli utenti vengono messi dalla Girgenti Acque nelle condizioni di regolarizzare la propria posizione contabile. In ogni caso, tutti gli utenti che sono in difficoltà economica, anche temporanea, oltre ad avere la possibilità di attingere agli specifici fondi comunali, vengono tutelati comunque, oltre ogni previsione di legge, con la concessione di dilazioni e piani di rientro. Con le forze in campo sarà sempre più difficile usufruire dei servizi senza pagarne il giusto corrispettivo. Non avranno vita facile i furbi e gli abusivi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Girgenti Acque, "corsa" degli utenti per regolarizzare la posizione contabile

AgrigentoNotizie è in caricamento