menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Una corsia della nuova 640 chiusa da mesi", la denuncia della Cisl

Il segretario Maurizio Saia: "Qual è il ruolo svolto dalle amministrazioni locali"

"Non solo ponte Petrusa. Ormai da qualche mese, a poche centinaia di metri da quello che fu il ponte Petrusa, sulla nuovissima ss. 640, la Strada degli Scrittori per un tratto si viaggia su un'unica corsia. Non è dato conoscerne i motivi, ma resta il fatto che in piena stagione turistica con l’incremento esponenziale del traffico veicolare, si restringe la carreggiata senza avviare i lavori “riparatori”.

Lo denuncia il segretario della Cisl, Maurizio Saia, che aggiunge: "Quindi, sempre maggiori difficoltà per gli automobilisti agrigentini e non solo, ma il fatto che desta più preoccupazione è che amministratori locali, istituzioni, governo del territorio e addetti ai lavori non battono un colpo. A questo punto è lecito chiederne il certificato di esistenza in vita, i cittadini desiderano conoscere qual e’ il ruolo svolto dalle amministrazioni locali e se si sono accorte che l’Anas, ancora una volta gestisce il territorio di loro competenza, senza curarsi dei disagi che genera, con procedure e tempi da pachiderma".

Secondo Saia "in ogni caso Anas deve assicurare ogni intervento utile per ridurre al minimo i disagi e l’insidia stradale assicurando l'adozione delle migliori soluzioni progettuali, in linea con i più elevati standard di qualità, nonché la conformità e la corretta realizzazione delle opere".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento