menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tutti a tavola:  Trattoria Caico: anno nuovo pranzo da tradizione-10

Tutti a tavola: Trattoria Caico: anno nuovo pranzo da tradizione-10

Tutti a tavola: Trattoria Caico: anno nuovo pranzo da tradizione

Il menù completo offerto da Marco Maccarrone, proprietario di uno dei più antichi e suggestivi...

Il primo gennaio si sa, ci si ritrova tra amici e parenti attorno a un tavolo per il consueto pranzo di capodanno. Ma non tutti preferiscono stare davanti ai fornelli a cucinare le prelibatezze culinarie, c'è chi si affida alle sapienti mani di chef dei ristoranti. La trattoria "Caico" ha preparato un ricco e gustoso menù per il pranzo del primo giorno del 2012. Si partirà con l'antipasto che prevede una sfogliatina croccante di baccalà, un bocconcino di pesce azzurro in un cestino di panelle e un carciofo ripieno in crema di gamberi. Il pesce sarà protagonista anche nei primi, costituiti da una cupoletta di pesce spada ripiena di tagliolini con broccoletti e gamberetti, e un risotto ai crostacei.

Due i secondi: tagliata di pesce spada in crosta di verdure e gamberoni gratinati all'arancia. Dal secondo al composè di frutta di stagione. Chiusura in dolcezza con il "Montebianco", un profitterol con crema di pistacchio e cioccolato bianco, e la tradizionale cassata siciliana. Il tutto sarà accompagnato dal gusto fresco e intenso del "Gibelè Duca di Castelmonte". Tradizione e ricerca della materia prima di qualità sono i punti cardini della trattoria "Caico" di San Leone, uno dei ristoranti più antichi della città di Agrigento, attivo dal 1952 e gestito sempre dalla stessa famiglia adesso giunta alla terza generazione con Marco Maccarrone e la moglie Patrizia.

Il locale, che fa del pesce il suo punto forte, propone prodotti provenenienti da Sciacca e Lampedusa e sempre freschissimi, e dispone anche di una ricca cantina di vini.

"Il 2012 - ha dichiarato il proprietario Marco Maccarrone - per noi è un traguardo importante, in quanto festeggeremo i 60 anni di attività. E per questo dobbiamo ringraziare i nostri clienti che ci hanno permesso di giungere fin qui. E' vero che il periodo è molto critico, ma la crisi viene superata premiando la qualità".


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento