rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Palma di Montechiaro

Tentato omicidio, sentenza esecutiva per Inardona

Il giovane palmese dovrà acontare quattro anni e mezzo di reclusione. La Corte di cassazione ha...

Con il respongimento del ricorso da parte della Corte di cassazione, la sentenza a carico del palmese Rosario incardona, 32 anni, arrestato sabato dagli agenti del locale Commissariato, è divenuta esecutiva. Il giovane, infatti, è stato condannato a quattro anni e mezzo di reclusione per tentato omicidio e porto illegale di arimi da sparo.

La vicenda risale al 2004, secondo l'accusa il giovane avrebbe sparato al fratello di Rosario Bonfanti, sindaco di Palma. Il giovane era stato inizialmente condannato a otto anni di reclusione, ma tre gli erano stati condonati con l'indulto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato omicidio, sentenza esecutiva per Inardona

AgrigentoNotizie è in caricamento