rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

"Perseguitava l'ex moglie con pedinamenti e appostamenti", condannato

Un anno di reclusione per l'accusa di stalking. Il giudice ha deciso anche un risarcimento per la donna

Un anno di reclusione per l'accusa di stalking. La condanna è stata inflitta dal giudice Giuseppe Miceli nei confronti di R.B., accusato di avere perseguitato l'ex moglie con continui pedinamenti e appostamenti.

La donna, che si è costituita parte civile con l'assistenza dell'avvocato Floriana Salamone, ha ottenuto anche un risarcimento del danno. L'imputato, secondo l'accusa, avrebbe perseguitato l'ex moglie appostandosi davanti alla sua abitazione e cercando di avvicinarsi a ogni ora.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Perseguitava l'ex moglie con pedinamenti e appostamenti", condannato

AgrigentoNotizie è in caricamento