menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Facebook

Foto Facebook

Lo stadio "Esseneto" è stato dimenticato, degrado assoluto e abbandono

Un campo così non lo si vedeva da tanto tempo. La foto è stata scattata da un tifoso biancazzurro, ed ha fatto il giro del web

Lo stadio “Esseneto” abbandonato al suo destino, la foto rimbalza sui social e fa discutere ed indignare. Un campo così non lo si vedeva da tempo, erba in ogni dove e situazione di degrado assoluto. Dalle urla che accompagnavano le azioni dei biancazzurri, all’abbandono più totale. Lo stadio “Esseneto” è stato dimenticato.

"Chi all’interno del nostro tempio calcistico ha trascorso diversi anni, sia da calciatore che da dirigente, non può non provare indignazione nel vedere una vergogna simile. Tutto potevo aspettarmi, ma non che Agrigento restasse senza calcio ed ora senza uno stadio degno di tale nome”. Questo il commento di Giovanni Castronovo, ex proprietario dell’Akragas. Lo stadio, inizialmente, era stato affidato alla società biancazzurra. La proprietà avrebbe firmato una convenzione, adesso tutto ciò che è stato detto e scritto è andato in decadenza. L’Akragas è fallita, ed a prendersi cura dello stadio “Esseneto”, dovrebbe essere il Comune di Agrigento, ma tutto questo non sta accadendo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento