menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento del corteo dello scorso 25 gennaio

Un momento del corteo dello scorso 25 gennaio

Nuovo sit in contro l'isolamento, Cartello Sociale: "Tutti davanti la prefettura"

Dopo il corteo del 25 gennaio, è in programma un nuovo incontro. La manifestazione si terrà l'otto febbraio

Da Cartello Sociale arriva una nuova proposta, un sit-in davanti al prefettura. L’incontro si terrà giorno 8 febbraio. All'incontro oltre gli esponenti di cartello sociale anche sindaci ed associazioni ed il vice Ministro Cancellieri, ma anche i rappresentanti di Anas e l’ex provincia.

Dopo la manifestazione del 25 gennaio, Cartello sociale, torna in campo contro l’isolamento. Un sit in, anche in questo caso, aperto a tutti: sindaci e associazioni, ma anche semplici cittadini. La marcia si terrà dalle 10 alle 13. Il corteo è utile per "sostenere le ragioni dei cittadini agrigentini che il 25 gennaio scorso sono scesi numerosissimi alla marcia gridando a gran voce di essere 'indignati' per lo stato di abbandono delle strutture viarie e non solo. Nei giorni scorsi hanno scritto al Prefetto anticipando alcuni dei temi che porranno al tavolo in particolare vorranno risposte precise su alcune opere: Ponte Petrusa, Viadotto Akragas (c.d. Ponte Morandi), Galleria S.S. 118 dal Km 146 + 000 al Km 146 + 900 (c.d. Raffadali-Agrigento), Ponte “bivio Milena“, SS 189, SS 640, SS 115  chiedono di sapere per ogni singola opera sopra ricordata se ci sono lavori in corso, quanti turni di lavoro giornaliero sono previsti e quante unità di lavoratori sono impegnati per ogni turno di lavoro; la data prevista di fine lavoro ed eventuali penalità prevista in caso di ritardo nell’ultimazione dei lavori".

Sono queste le parole di Cartello sociale, nelle persone di Don Mario Sorce Alfonso Buscemi Gero Acquisto Emanuele Gallo.

Intanto anche i consiglieri comunali si mobilitano; su invito del Cartello Sociale tutti i Consigli Comunali della provincia stanno approvando una delibera con la quale si sostiene la lotta intrapresa contro l’isolamento infrastrutturale della provincia, delibere, che saranno consegnate al vice-Ministro Cancellieri nella giornata di sabato 8 febbraio in Prefettura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento