rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
La storia / Siculiana

Trova portafogli pieno di soldi e documenti e si mobilita per ritrovare il proprietario: il grande cuore di un dodicenne

Ad aiutare Sergio Tamburello, che non ha esitato un solo attimo, anche il titolare di un bar e un ex sindaco

Trova portafogli pieno di soldi e, senza pensarci due volte con l'aiuto di un barista e di un ex sindaco, inizia a cercare il proprietario. Ha appena 12 anni, ma un grande senso civico, il siculianese che, ieri sera, dopo varie ricerche appunto, è riuscito a recuperare il numero di telefono del proprietario del portafogli e a riconsegnarglielo. E' accaduto tutto nell'area attigua alla chiesa del Santissimo Crocifisso di Siculiana. 

A smarrire il portafogli è stato un noto professionista pensionato. Quando si è accorto della mancanza del portafogli, dopo un primo momento di stupore e rabbia, non ha potuto far altro che cercare di rassegnarsi, cominciando a pensare a cosa sarebbe stato necessario fare per far riavere tutti i documenti che erano custoditi nel portafogli. Non sapeva, però, naturalmente, che, nel frattempo, un ragazzino - Sergio Tamburello - aveva trovato quel portafogli di pelle, con soldi e documenti. Un giovanissimo che ha subito, senza alcuna esitazione, iniziato a cercare il proprietario. Ad aiutarlo anche il titolare di un bar e un ex sindaco. Ed è anche grazie a loro se il quasi adolescente è riuscito a recuperare il numero di telefono del proprietario al quale ha personalmente consegnato il portafogli. 

Episodi del genere accadono spesso, anche nell'Agrigentino. Creano emozione - e non soltanto fra i protagonisti - quando però sono coinvolti dei giovani. Perché si tratta della plateale dimostrazione che anche fra i ragazzini esiste, e sono fortissimi, senso civico, altruismo, solidarietà e rispetto.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trova portafogli pieno di soldi e documenti e si mobilita per ritrovare il proprietario: il grande cuore di un dodicenne

AgrigentoNotizie è in caricamento