Venerdì, 19 Luglio 2024
Sangue sulle strade / Licata

L'incidente sulla statale 115: emorragia cerebrale per uno dei quattro feriti

Il giovane è ricoverato, all'ospedale "San Giacomo d'Altopasso", in prognosi riservata sulla vita

Emorragia cerebrale. E' questa la diagnosi, e la prognosi sulla vita è riservata, per il giovane tunisino rimasto ferito in un incidente stradale, che si è verificato l'altra sera lungo la strada statale 115, nei pressi del ristorante “El Sombrero” a Licata.

Nello scontro tra due autovetture - Volkswagen Polo con a bordo due immigrati e una Mercedes - sono rimaste ferite 4 persone: due tunisini e due coniugi licatesi. Dopo l'impatto, una delle auto è finita contro un muro. Lungo la statale 115, per liberare alcuni degli occupanti dei mezzi incidentati, hanno lavorato i vigili del fuoco del distaccamento cittadino e i poliziotti.

Il ferito più grave è risultato essere uno dei tunisini che in codice "rosso" è stato trasferito al pronto soccorso del "San Giacomo d'Altopasso" dove si trova ricoverato in prognosi riservata. Ha riportato invece la frattura di un braccio la donna. Lievi traumi per gli altri due uomini.

I poliziotti, coordinati dal vice questore Cesare Castelli, si sono occupati dei rilievi per ricostruire la dinamica. I due mezzi, su disposizione dell’autorità giudiziaria, sono stati sequestrati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'incidente sulla statale 115: emorragia cerebrale per uno dei quattro feriti
AgrigentoNotizie è in caricamento