Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Tenta rapina in tabaccheria, il proprietario reagisce e lo colpisce con una sbarra di ferro

Il coraggioso esercente commerciale anziché consegnare i soldi richiesti è riuscito a mettere in fuga il delinquente che era armato di una pistola

Una pattuglia dei carabinieri (foto carabinieri)

Con il volto coperto da un passamontagna e con in mano una pistola, tenta la rapina in una tabaccheria di via Belmonte a Ribera. Il coraggioso esercente commerciale anziché eseguire "l'ordine" di svuotare la cassa e consegnargli tutti i soldi, gli "risponde" colpendolo alla testa con una sbarra di ferro. Lo riporta oggi il quotidiano La Sicilia.

Ad assistere al tentativo di rapina, circa sei clienti. Il rapinatore, dopo aver ricevuto una botta in testa, ha cercato di reagire e ci sarebbe stata una colluttazione. Poi, il malvivente è scappato. Sul posto - scattato l'allarme - si sono precipitati i carabinieri della tenenza cittadina che hanno perlustrato l'intero quartiere, ma senza riuscire ad acciuffare il delinquente.

Il proprietario della tabaccheria, nella colluttazione, ha riportato una ferita alla mano ed è stato subito portato al pronto soccorso dove i medici gli hanno diagnosticato, per fortuna, pochi giorni di prognosi.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta rapina in tabaccheria, il proprietario reagisce e lo colpisce con una sbarra di ferro

AgrigentoNotizie è in caricamento