menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Matteo Marino-2

Matteo Marino-2

Resistenza a pubblico ufficiale e lesioni, arrestato

Matteo Marino era entrato in caserma per protestare contro l'arresto di due giovani e si era...

I carabinieri della Stazione di Palma di Montechiaro ha tratto in arresto Matteo Marino, 47 anni, operatore ecologico, pregiudicato, poiché responsabile dei reati di concorso in resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate.

Un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio esecuzioni penali del Tribunale di Agrigento condanna Marino a 10 mesi e 23 giorni di reclusione in carcere poiché il 23 aprile 2010 aveva tentato, insieme ad altri 2 soggetti, di assalire il locale presidio dell’Arma al fine di protestare contro l’arresto appena eseguito dai militari di Ignazio Marino,  21 anni, disoccupato, incensurato, poiché ritenuto responsabile di tentato omicidio, rapina e porto e detenzione illegale di armi e munizioni e di Maurizio Manazza, 23 anni, disoccupato, pregiudicato poiché resosi responsabile di rapina e porto e detenzione illegale di armi e munizioni.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato alla casa circondariale “Petrusa” di Agrigento a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento