rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Viabilità / Racalmuto

Dissesti, buche ed avvallamenti presto saranno solo un ricordo: iniziati i lavori sulla provinciale 15

La strada che collega con l'innesto alla statale 640, versante Canicattì, è stata location di tantissimi incidenti stradali: nel settembre del 2019 perse la vita un ventiquattrenne

Dissesti, buche ed avvallamenti - quelli che erano presenti ad ogni centimetro e che, inevitabilmente, mettevano a rischio la vita di automobilisti e scooteristi - presto non esisteranno più. Hanno preso il via, già da qualche giorno infatti, i lavori sulla strada provinciale 15: quella che collega Racalmuto con il centro commerciale "Le Vigne", con l'innesto con la statale 640 versante Canicattì e quella che, in tanti, tantissimi, percorrono per giungere all'ospedale "Barone Lombardo" e il suo pronto soccorso.

Lavori lungo la provinciale 15: si recupera la strada che da Racalmuto porta alla SS640

Una strada, caratterizzata da intenso traffico, dove nel settembre del 2019 perse la vita un ventiquattrenne racalmutese. 

A battersi per il recupero e ripristino di una strada provinciale strategica, qual è appunto la numero 15, era stato, negli anni passati, l'allora presidente del consiglio comunale di Racalmuto: Sergio Pagliaro. Tantissimi gli appelli lanciati al Libero consorzio comunale di Agrigento, all'assessore  regionale alle Infrastrutture e all'allora prefetto di Agrigento. Un appello affinché si potesse intervenire, con urgenza, per la messa in sicurezza della pericolosa strada e scongiurare possibili, ulteriori, tragedie. Di tempo, rispetto a quando venivano quegli appelli, ne è passato. Ma adesso - ed è il caso di dire finalmente - i lavori sono iniziati e tornerà ad esserci quella un'arteria che può definirsi strada per entrare o uscire, dal versante Canicattinese, a Racalmuto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dissesti, buche ed avvallamenti presto saranno solo un ricordo: iniziati i lavori sulla provinciale 15

AgrigentoNotizie è in caricamento