Procuratore capo di Roma: il super favorito è il magistrato Marcello Viola

Hanno fatto domanda in 13, ma il sessantaduenne originario di Cammarata che è procuratore generale di Firenze ha ottenuto 4 voti a favore

Il procuratore generale di Firenze Marcello Viola

E' un agrigentino - di Cammarata, per la precisione, - il magistrato che viene dato come super favorito per succedere, alla Procura di Roma, a Giuseppe Pignatone, andato in pensione il 9 maggio. Hanno fatto domanda in 13, ma - al momento - il favorito sembrerebbe essere il procuratore generale di Firenze: Marcello Viola, 62 anni, originario di Cammarata. 

Viola ha ricevuto, nella Commissione per gli incarichi direttivi del Csm, 4 voti a favore. Dopo che sui candidati avrà dato il suo parere anche il ministro della Giustizia, i profili saranno sottoposti al Plenum del Csm, che però questa settimana non si riunirà.

Marcello Viola, prima che procuratore generale di Firenze, è stato procuratore di Trapani, con grande esperienza nella lotta alla mafia e componente dell'ufficio Gip Palermo negli anni più difficili della repressione del fenomeno criminale mafioso. Una qualità questa ritenuta fondamentale in una procura come quella di Roma, dove Pignatone ha perseguito con grande determinazione criminalità organizzata e corruzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fra i nomi in corsa anche quello del procuratore di Palermo, Francesco Lo Voi, e quello procuratore capo di Firenze Giuseppe Creazzo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • "No" assembramenti: stop a feste e sale da ballo, ipermercati chiusi le domeniche pomeriggio

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • "Minacce di morte e calci nella pancia alla fidanzata incinta", la donna lo perdona e ritira la querela

  • Gruppetto di tunisini sbarca a San Leone: i migranti scappano a gambe levate

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento