menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il presepe di Montaperto

Il presepe di Montaperto

Montaperto, il "dolce" presepe vivente: svelate le prime novità

Giunto alla nona edizione, quest'anno l'evento avrà dalla sua parte delle "chicche" importanti. Sarà presente alla serata, anche il campione di pizza acrobatica, Antonio Lupo

Nuova edizione del presepe di Montaperto. Per il nono anno,la frazione agrigentina, è pronta ad aprire le porte alla Sicilia. Il presepe vivente, è diventata ormai, una buona abitudine, arti e mestieri si fanno spazio in un luogo che sa di grande realtà. Nell'edizione 2016/2017, sono tante le novità in programma. Quest'anno, il presepe si fa "dolce". Il taglio del nastro sarà diverso, infatti all'ingresso del presepe, ci sarà una mega torta, con una base tricolore.

Ad una delle serate, prenderà parte, il campione di pizza acrobatica, Antonio Lupo. Sarà lui, uno degli ospiti dell'evento. Il programma dettagliato, verrà presentato il prossimo 22 dicembre.

 "Siamo cresciuti e siamo arrivati alla nona edizione - ha detto il patron del presepe Nino Amato - . C'è per fortuna una sacco di gente dietro che spinge per continuare. Apriremo le porte lunedì prossimo per ospitare i bambini. Le mattinate saranno dedicate ai bambini. Siamo soddisfatti, ci sono fra 80 e 90 volontari che per tre mesi si dedicano a questo evento. Ed il presepe, quest'anno, apre al fuori provincia: arriverà una scolaresca di Noto. Il format è sempre uguale, ma quest'anno vi sarà l'artista della pizza che verrà a fare le sue evoluzioni. Sarà distribuita pizza con la nutella. L'inaugurazione dei serali - ha concluso Amato - è per giorno 26 e non si taglierà un nastro, ma una torta gigante". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento