rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Porto Empedocle

"Maltrattamenti in famiglia", condannata e arrestata 37enne

La donna deve scontare due anni, due mesi e 16 giorni di reclusione

Deve scontare – a seguito della condanna per maltrattamenti in famiglia - due anni, due mesi e 16 giorni di reclusione. E’ in esecuzione di un’ordinanza di carcerazione, emessa dall’ufficio Esecuzione penale del tribunale di Agrigento, che i poliziotti del commissariato “Frontiera” – coordinati dal vice questore aggiunto Cesare Castelli – hanno arrestato, e trasferito alla casa circondariale di contrada Petrusa, Elena Georgeta Fragapane, 37 anni.

La giovane è stata ritenuta responsabile di maltrattamenti nei confronti della mamma che è, nel frattempo, deceduta. Il primo giugno del 2015, a carico della giovane il Gip aveva firmato un divieto di avvicinamento alla madre. Ma nonostante quel divieto, la donna avrebbe - stando all'accusa - continuato a cercare, infastidire, minacciare ed ingiuriare la mamma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Maltrattamenti in famiglia", condannata e arrestata 37enne

AgrigentoNotizie è in caricamento