menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Ubriaco aggredisce passanti e poliziotti", pregiudicato libero dopo la convalida

Giuseppe Gangarossa, 53 anni, aveva appena finito di scontare una condanna per tentato omicidio

Arresto convalidato e applicazione della misura cautelare dell'obbligo di dimora a Porto Empedocle. Queste le decisioni del giudice monocratico Rosanna Croce al termine dell'udienza di convalida dell'arresto di Giuseppe Gangarossa, 53 anni, pescatore, fermato dai poliziotti nella notte fra sabato e domenica, con l'accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Ubriaco aggredisce i poliziotti, arrestato

Gangarossa, che aveva da poco finito di scontare una condanna a 6 anni di reclusione per un tentato omicidio avvenuto in un bar, è stato arrestato dopo l'intervento degli agenti del commissariato, chiamati da alcuni passanti che lo avevano visto importunare, in evidente stato di ubriachezza, alcune persone. 

Il pescatore, alla vista degli agenti, li avrebbe insultati e picchiati. Due di loro sono rimasti anche lievemente feriti. Questa mattina, assistito dai suoi difensori, gli avvocati Alfonso Neri e Salvatore Pennica, è comparso in tribunale per l'udienza del processo per direttissima. Il pm Chiara Bisso aveva chiesto la convalida e la custodia in carcere.

Il giudice ha applicato la sola misura cautelare dell'obbligo di dimora a Porto Empedocle. Si torna in aula il 22 ottobre. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento