rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Nuova ondata di maltempo si abbatte sulla provincia: è allerta "arancione"

La fase di preallarme scatterà domani, oggi comunque previsti disagi dovuti a nuove precipitazioni

Nuove brutte notizie in arrivo: il week end sarà infatti caratterizzato da una nuova ondata di maltempo. La Protezione civile ha diramato l'avviso di rischio meteo-idrogeologico e idraulico che varrà dalle 16 di oggi, 5 dicembre e fino alle 24 del 6 dicembre e conferma il livello di allerta meteo "gialla" e la fase operativa di preallerta dalle 16 alle 24 del 05 dicembre, mentre, per le successive 24 ore (ossia dalle 00:00 alle 24:00 del 06/112/2020) il livello è "arancione"  e la fase operativa  di "attenzione" con rovesci o temporali.

In questo secondo caso sarà necessario adottare alcune accortezze: non sostare sui ponti o lungo gli argini o le rive di un corso d’acqua in piena; non sostare nei luoghi e nelle aree dove sono presenti alberi ad alto fusto a rischio caduta; non soggiornare o permanere in locali seminterrati o comunque posti al di sotto del livello stradale; non allontanarsi, durante i fenomeni di precipitazioni, dalle proprie abitazioni se non per motivi strettamente necessari; mettere in salvo tutti i beni collocati in locali allagabili e porre al sicuro la propria automobile evitando la sosta nelle zone più a rischio evitandone l’uso se non in caso di necessità; di non tentare di arginare la massa d’acqua – spostarsi ai piani superiori; non sostare in aree soggette a esondazioni o allagamenti anche in ambito urbano.

L'allerta "arancione" ha spinto l’ufficio di Protezione civile del Libero consorzio ad attivare la propria sala operativa, allertando anche le associaizoni di volontariato per presidiare il territorio. Sarà attivo anche stavolta il numero telefonico per le emergenze 333-6141869 al quale i cittadini potranno segnalare tutte le situazioni di difficoltà dovuta all’azione del
maltempo. Allertato ovviamente anche tutto il personale stradale reperibile del Libero Consorzio, che effettuerà un continuo monitoraggio delle strade provinciali, ex consortili ed ex regionali per intervenire in caso di situazioni di pericolo sui tracciati.

"Si invitano tutti i cittadini alla massima prudenza nel percorrere, e solo in caso di effettiva necessità, le strade interne - dice una nota - segnalando eventuali criticità al numero per le emergenze. La previsione di rischio sarà valida per tutta la provincia di Agrigento sino alle ore 24 di domani, domenica 6 dicembre 2020".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova ondata di maltempo si abbatte sulla provincia: è allerta "arancione"

AgrigentoNotizie è in caricamento