rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Palma di Montechiaro

"Trovato in possesso di 13 grammi di cocaina": arrestato bracciante

Per l'ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, il quarantaduenne è stato portato in carcere

E’ stato trovato in possesso – secondo l’accusa, formalizzata dai carabinieri e dal sostituto procuratore di turno, - di 13 grammi di cocaina suddivisa in 30 dosi. Ma, durante la perquisizione domiciliare, sarebbe saltato fuori anche un bilancino di precisione e materiale ritenuto, dai militari dell’Arma appunto, adeguato per il confezionamento dello stupefacente. E’ per l’ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente che, i carabinieri della stazione di Palma di Montechiaro, hanno arrestato Giuseppe Lupo, bracciante agricolo, di 42 anni.

I carabinieri della stazione di Palma di Montechiaro, coordinati dal comando compagnia di Licata, a quanto pare, già da un po’ di tempo, avevano sospetti sul bracciante agricolo. Ad un certo punto, negli scorsi giorni, è stato deciso di fare il via alla perquisizione domiciliare. Ed è proprio durante queste verifiche che i militari hanno trovato, e posto subito sotto sequestro, i 13 grammi di cocaina. Su disposizione del sostituto procuratore di turno, titolare del fascicolo d’inchiesta immediatamente aperto a carico del quarantaduenne, il bracciante agricolo di Palma di Montechiaro, dopo le formalità di rito dell’arresto, è stato accompagnato alla casa circondariale “Di Lorenzo” di contrada Petrusa ad Agrigento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Trovato in possesso di 13 grammi di cocaina": arrestato bracciante

AgrigentoNotizie è in caricamento