rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca Menfi

Trovata morta a Menfi la donna palermitana scomparsa da lunedì

La donna si era allontanata dalla sua casa di Palermo all'alba e i familiari avevano presentato denuncia alla polizia. Il corpo senza vita della donna, 57 anni, è stato trovato sotto un cavalcavia tra Castelvetrano e Menfi

E' stata trovata priva di vita nelle campagne di Menfi  Antonella Avona, la palermitana scomparsa lunedì mattina dalla sua abitazione di via Val di Mazara. Il corpo senza vita è stato trovato sotto un cavalcavia lungo la strada tra Menfi e Castelvetrano. E' probabile si tratti di un suicidio.

La donna, 57 anni, viveva con il marito e la figlia. Si era allontanata con la sua auto, una Nissan Micra, lasciando a casa il telefono cellulare e altri effetti personali. Aveva con sè solo alcuni medicinali. Soffriva - secondo quanto raccontato dal marito a PalermoToday - di crisi depressive.

I familiari, allarmati, si erano rivolti alla polizia ed erano scattate le ricerche a tappeto. Nelle ore immediatamente successive alla scomparsa marito e figlia avevano passato al setaccio i luoghi frequentati abitualmente dalla donna. Il marito Michele si era recato anche a Porto Palo, frazione di Menfi, dove erano soliti trascorrere il periodo estivo. Le ricerche avevano però dato esito negativo. Ieri la macabra scoperta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovata morta a Menfi la donna palermitana scomparsa da lunedì

AgrigentoNotizie è in caricamento