Ospedale San Giovanni di Dio, bonificata l'area rifiuti: rimossi centinaia di sacchi neri

Sono servite diverse ore per far sì che la zona tornare nella sua più completa normalità

Non era un cumulo di rifiuti, ma una vera enorme discarica a cielo aperto. Centinaia di sacchi neri costeggiavano, fino a questa mattina, l’ingresso del Pronto Soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio. Oggi, dopo le diverse segnalazioni, la discarica è stata bonificata. Rifiuti di ogni tipo, sono stati raccolti dalla ditta Sea di Agrigento.

Centinaia, dunque, di sacchetti di grandi dimensioni che gli operatori ecologici hanno trovato ammucchiati uno sull'altro con all'interno rifiuti di ogni genere e  in molti casi senza rispettare la differenziazione del rifiuto stesso. Uomini e mezzi della Sea hanno lavorato per ore per bonificare l'area nella speranza  che in futuro vengano rispettati orari e modalità per la differenziata stessa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

1-4-4                                                                                              

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

  • Secondo tampone positivo in meno di 24 ore a Ravanusa: è un focolaio diverso, per l'Asp gli infetti sono 85

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento