Caos netturbini a Lampedusa, la replica del sindacato: "Sollecitiamo ancora i pagamenti"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Apprendiamo dalla  stampa  prima e successivamente dalla  nota  prot.808 AG/20/ 47 che la RTI Iseda –Sea-Seap – ha provveduto  al  pagamento della mensilità del mese di marzo 2017 dovuta ai lavoratori operatori ecologici  del sito di Lampedusa e Linosa. Nel sollecitare ancora una volta i pagamenti delle mensilità di marzo  e aprile 2017, diffidiamo  le RTI Iseda – Sea –Seap  a non strumentalizzare,c ome si evince dalla nota, l’attuale fase politica di Lampedusa che ci vede assolutamente estranei, con il sacrosanto diritto allo stipendio. Nè tantomeno ci risulta che le RTI Iseda Seap Sea , rivestono un ruolo politico nelle prossime amministrative.                                                                                                                             

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento