Addio a due "nonnine" ultracentenarie agrigentine, una era la più anziana d'Europa

Agrigento dice addio a Giuseppina Projetto, nata alla Maddalena, ma di origini agrigentine, e a Fifì Cammalleri di Canicattì

Giuseppina Projetto

Agrigento dice addio a due ultracentenarie, scomparse una dopo l'altra. La prima era la donna più anziana d'Europa, Giuseppina Projetto, classe 1902, che il 30 maggio aveva festeggiato 116 anni. Dal 15 dicembre, dopo la morte di Ana María Vela Rubio, era lei la decana del Vecchio continente. La “nonnina d’Europa” era nata alla Maddalena, ma era di origine agrigentina: il nonno materno si era trasferito dalla Sicilia con la spedizione di Giuseppe Garibaldi e il padre Cicillo Projetto, originario di Sciacca, aveva conosciuto la madre durante il servizio militare in Sardegna. Viveva in Toscana, a Montelupo Fiorentino, in provincia di Firenze.

L'altra "nonnina" agrigentina era Fifì Cammalleri, di Canicattì. Era nata il 12 dicembre 1911, ed aveva ben 106 anni. Lascia la sorella Diega che vanta l'età di 112 anni, maestra in pensione insignita dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, dell'onorificenza di Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane torna da Malta e risulta positivo al Covid, emigrato sabettese ricoverato a Malattie infettive

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Disoccupato 37enne si toglie la vita, i carabinieri avviano le indagini

  • Torna da Malta e risulta positivo al Covid: nuovo contagio a Porto Empedocle

  • Immigrati ballano nudi sul balcone di casa, agrigentini esasperati

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento