menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Asp, Mazzara e Mancuso sono i nuovi direttori sanitario e amministrativo

Sono stati nominati dal manager Giorgio Giulio Santonocito, prendono il posto di Silvio Lo Bosco e di Francesco Paolo Tronca 

Alessandro Mazzara e Gaetano Mancuso sono da oggi, rispettivamente, i nuovi direttori amministrativo e sanitario dell’azienda sanitaria provinciale di Agrigento. Prendono il posto dell'ormai ex direttore sanitario Silvio Lo Bosco e dell'ex direttore amministrativo Francesco Paolo Tronca.   

Nato a Caltanissetta il 3 luglio del ‘62, Mazzara ha già coperto il ruolo di direttore del dipartimento amministrativo dell’Asp di Caltanissetta, azienda dalla quale proviene. Laureato in Giurisprudenza presso l’università degli Studi di Palermo ed in possesso di una consolidata esperienza professionale, frutto anche di diversi corsi e seminaridi perfezionamento nell’ambito del diritto e della gestione della pubblica amministrazione, è stato anche direttore amministrativo presso il Cefpas, l’ente regionale che si occupa della formazione permanente e dell’aggiornamento del personale sanitario.  

Il neo direttore sanitario, Gaetano Mancuso, medico specializzato in medicina legale nato il 31 gennaio 1954, non è certo una nuova conoscenza per l’Asp di Agrigento dove, sin dal 2003, ha egregiamente diretto il distretto sanitario di base di Casteltermini. Profondo conoscitore delle dinamiche connesse all’assistenza territoriale e referente Asp di una svariata gamma di azioni promosse in questo ambito dall’assessorato regionale alla Salute, Mancuso ha anche recentemente rivestito l’incarico di direttore sanitario presso l’azienda sanitaria provinciale di Catania.

Nominati dal manager Giorgio Giulio Santonocito attingendo all’elenco regionale degli idonei alla designazione, i nuovi direttori metteranno la loro esperienza professionale al servizio dell’azienda sanitaria provinciale di Agrigento contribuendo in maniera decisiva al raggiungimento degli obiettivi strategici tesi al costante miglioramento degli standard qualitativi dell’offerta sanitaria in provincia.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Danneggia la rotonda del Quadrivio e fugge via: "beccato" dalle telecamere

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Attualità

L'accademia delle Belle arti dona quindici quindici quadri al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento