menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Renzi da Lampedusa: «Non è periferia d'Italia, servono risposte concrete»

Si è conclusa la riunione operativa che ha visto seduti attorno a un tavolo, a parlare di accoglienza ai migranti, il premier Matteo Renzi, il ministro delle Infrastrutture e Trasporti Graziano Delrio e gli amministratori lampedusani

Si è conclusa la riunione operativa che ha visto seduti attorno a un tavolo, a parlare di accoglienza ai migranti, il premier Matteo Renzi, il ministro delle Infrastrutture e Trasporti Graziano Delrio e gli amministratori lampedusani.

«Lampedusa, cuore d'Europa - scrive Renzi sulla sua pagina Fb -. Ho scelto di passare qui questo venerdì speciale, accolto dal sindaco Giusi Nicolini e da una comunità bellissima ?#‎orgoglioItalia?».

Per Renzi l'isola «non è la periferia dell'Italia. Per noi l'isola è così centrale che oggi siamo qui. Servono risposte concrete - ha detto durante il suo discorso -. Da qui arrivi un messaggio: non è una realtà lontana dagli occhi dell'Europa ma un luogo di bellezza che ha permesso di salvare migliaia di vite. Guai a pensare che di fronte alle grandi emergenze del nostro tempo si possa far finta di niente o essere superficiali. I lampedusani ci hanno insegnato a restare umani. Compito dell'Europa è tenere insieme la nostra identità con i nostri valori», ha concluso il premier.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento