rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Lotta alla mafia

L'operazione "Condor", Corbo: "Il Comune si costituirà parte civile"

Il sindaco ringrazia i carabinieri e annuncia: "Chiederemo i danni agli imputati come abbiamo fatto con l'operazione Xydi"

Il Comune di Canicattì sarà parte civile nel processo che scaturirà dall'operazione "Condor". Ad annunciarlo è il sindaco Vincenzo Corbo: "Desidero tributare il plauso della nostra città all'Arma dei carabinieri che con l'operazione antimafia "Condor" ha inferto un duro colpo alle organizzazioni criminali di stampo mafioso operanti nell'agrigentino".

Corbo aggiunge: "Preannuncio che la nostra amministrazione, costituitasi parte civile nel processo "Xydi", intende costituirsi parte civile nel processo che scaturirà dall'operazione Condor".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'operazione "Condor", Corbo: "Il Comune si costituirà parte civile"

AgrigentoNotizie è in caricamento