rotate-mobile
Cronaca

Ventenne "non gradito" in casa, scoppia una lite in famiglia

E' dovuta intervenire una pattuglia della sezione "Volanti" della Questura per riportare la calma

Il compagno della madre non lo vuole più in casa. Il ventenne non vuole, invece, lasciare la sua abitazione. E dopo uno scambio di vedute piuttosto acceso, i due sono venuti. Al Villaggio Peruzzo è dovuta intervenire – poiché hanno raccolto una segnalazione alla centrale operativa – la polizia di Stato.

Gli agenti, non appena giunti sul posto, hanno immediatamente riportato la calma e poi hanno ricostruiti i motivi dell’alterco. Entrambi gli uomini sono stati invitati, naturalmente come procedura esige, a formalizzare – qualora lo ritenessero opportuno – querela di parte. Nessuno dei due coinvolti s’è fatto male e non c’è stato pertanto bisogno di fare ricorso ai sanitari. Laddove possibile, i poliziotti continueranno a monitorare anche questa famiglia per evitare nuovi litigi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ventenne "non gradito" in casa, scoppia una lite in famiglia

AgrigentoNotizie è in caricamento