"E' stato accoltellato alle spalle": marocchino in ospedale, è mistero

L'immigrato ha riportato, secondo quanto diagnosticato dai medici, delle ferite superficiali: è ricoverato in Chirurgia generale e non è in pericolo di vita. La polizia, nell'ambito delle indagini già avviate, ha sentito l'uomo

(foto ARCHIVIO)

Un marocchino è arrivato, al pronto soccorso dell'ospedale "San Giacomo d'Altopasso" di Licata, con delle ferite alle spalle inferte da un coltello. Ferite superficiali che non hanno minimamente messo in pericolo di vita l'uomo che è stato ricoverato in Chirurgia generale. L'azienda ospedaliera, come sempre avviene in casi del genere, ha allertato i poliziotti del commissariato cittadino che si sono subito precipitati - erano le 20 circa - al pronto soccorso. L'immigrato è stato subito sentito e, a quanto pare, avrebbe detto agli agenti d'essere stato aggredito alle spalle e di non conoscere, se non di vista, la persona che lo ha ferito. 

I poliziotti del commissariato hanno avviato le indagini e stanno cercando di capire dove sia avvenuto il fatto e chi è stato l'autore del tentato accoltellamento. Non è chiaro - né potrebbe esserlo visto che l'attività investigativa è stata avviata da pochissimo tempo - se vi sia stata o meno una rissa. Al momento, non essendosi recate altre persone ferite in ospedale, l'ipotesi investigativa sulla quale gli investigatori sembrano propendere è quella di un'aggressione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Appare scontato che, nelle prossime ore, cercando di fare chiarezza, i poliziotti tornino a sentire il marocchino rimasto ferito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbaglia auto e forza la portiera: scoppia il caos nel parcheggio del supermercato

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

  • Tornano a casa e la trovano occupata: scoppia il caos a Villaseta

  • "Calci, pugni e coltellate a due immigrati": uno ridotto in fin di vita, arrestati 4 ragazzini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento