rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Licata

Scoperto un nuovo allaccio abusivo alla rete elettrica: operaio arrestato

Il quarantottenne, su disposizione del sostituto procuratore di turno, è stato posto ai domiciliari

Nuovo arresto per furto di energia elettrica. Non c’è più ormai un solo controllo, ad opera dei carabinieri, che vada a vuoto: ad ogni verifica, più o meno mirata, vengono trovati allacci abusivi alla rete idrica o a quella elettrica pubblica. Così è stato, nelle ultime ore, in via Degli Appennini a Licata. Ad essere arrestato – e su disposizione del sostituto procuratore di turno posto ai domiciliari – è stato un operaio di 48 anni.

L’uomo, secondo quanto accertato dai carabinieri, avrebbe realizzato o fatto realizzare un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica per alimentare gratuitamente la propria abitazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperto un nuovo allaccio abusivo alla rete elettrica: operaio arrestato

AgrigentoNotizie è in caricamento