menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"La riabilitazione nell'ambito di un servizio sanitario pubblico" iniziativa Cgil

La Cgil-Spi di Agrigento ha colto questo problema ed ha promosso una specifica iniziativa...

La "riabilitazione nell'ambito di un servizio sanitario pubblico", se ne parlerà venerdì 18 novembre, alle 16 presso la  Biblioteca comunale Franco la Rocca. La Cgil di Agrigento ha colto questo problema ed ha promosso una specifica iniziativa social–scientifica, vista e trattata dall'osservatorio sindacale e quindi, politico e rivendicativo, sul tema proprio della riabilitazione. Il tema è ambizioso “la riabilitazione nell'ambito di un servizio sanitario pubblico, universale e di qualità” e sarà trattato da “tecnici” della materia, oltre che da Caterina Santamaria che introdurrà i lavori e da Mariella Lo Bello che ricondurrà a sintesi analisi, ragionamenti e proposte operative, utili per un sindacato che si definisce ed è generale. Quindi si analizzerà la “riabilitazione” come è in Agrigento e quali progetti e percorsi servono per una offerta sanitaria che sia all'altezza della domanda per qualità e per tempi di risposta.

La disabilità è un tema ad ampio spettro che investe l'infanzia, l'età di mezzo e la terza età. Ed il sindacato dei pensionati è fortemente interessato all'iniziativa confederale, consapevole che nella terza età si incorre più facilmente nella disabilità che porta con se un grave disagio alla normale vita quotidiana, che riduce l'efficienza e l'autonomia fisica, che provoca uno stato psicologico di profonda frustrazione, oltre che aggravio di spesa per la persona e per la famiglia per servirsi della riabilitazione. Quindi questa  deve essere assicurata dal servizio sanitario pubblico in termini di offerta di un adeguato parco tecnologico, di sufficienti unità operative professionalizzate, con tempi di esercizio compatibili con le urgenze dettate dalla tipologia delle diverse patologie invalidanti. Purtroppo tutto questo non è assicurato in provincia di Agrigento per cui la Cgil, bene fa, a chiamare tutta la sua organizzazione e le Istituzioni interessate, scommettendo tutto il suo impegno su questa delicatissima problematica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento