Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

La ditta Catanzaro minaccia la chiusura della discarica

L'impresa ha già fatto notificare sei decreti ingiuntivi per l'ottenimento del credito di tre...

La ditta Catanzaro torna a intimare la chiusura della discarica di Siculiana ai comuni dell'Ato Gesa Ag2. L'impresa ha già fatto notificare sei decreti ingiuntivi, provvisoriamente esecutivi ma al momento impugnati dalla società d'ambito, per l'ottenimento del credito di tre milioni di euro. La società d'ambito ha anche chiesto al Dipartimento delle acque e dei rifiuti, al commissario per l'emergenza rifiuti, al prefetto, ai sindaci dei comuni debitori, un tavolo tecnico d'emergenza per tentare di trovare una soluzione.

Anche nell'ambito degli stipendi non si prospetta una buona situazione: le casse della Gesa, infatti, non raggiungono neanche il milione di euro, anche se, al momento, l'unico mese arretrato è ottobre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ditta Catanzaro minaccia la chiusura della discarica
AgrigentoNotizie è in caricamento